sabato 28 aprile 2012

Cheesecake al cioccolato


Una delle varianti più gustose del cheesecake è sicuramente quella al cioccolato.
Quello che ho preparato è di semplice realizzazione e veramente con poche calorie.

Come avrete notato utilizzo sempre cioccolato fondente che, essendo composto da una percentuale più elevata di cacao, si distingue dalle altre forme di cioccolato per un basso o assente contenuto di zuccheri e grassi saturi. Inoltre migliora il tono dell'umore e le prestazioni cardiache ("Diabete e cioccolato (purchè fondente!)" in GluNews Anno V-N.1-marzo 2012).
Al posto dei formaggi freschi, spesso utilizzati per questo tipo di dolce, ho preferito la ricotta, perché non contiene caseina (quindi è più digeribile) ed ha un ottimo tenore proteico. Infine vi consiglio di preferire sempre il burro alla margarina e il burro di centrifuga a quello di affioramento (se volete sapere perché, visitate il sito di Arianna Alimentazione in equilibrio).
Ingredienti: 
- 190 g di biscotti "Cereali Così" di Galbusera senza      
   zuccheri aggiunti (equivalgono a 4 confezioni da      
   8 biscotti) 
- 50 g di burro di centrifuga
- 450 g di ricotta vaccina
- 2 uova
- 60 gocce di dolcificante liquido
- 100 g cioccolato fondente Venchi (Cuor di Cacao 75%) senza zuccheri aggiunti
- 100 g di panna fresca
- Granella di nocciole q.b.
Chocaviar 75% Venchi q.b.

1 porzione (1/12 del cheesecake) = 16,7 g carboidrati

Preparazione
Preparare la base del cheesecake sminuzzando i biscotti e unendoli al burro (2). Foderare la tortiera con il composto compattandolo bene (3) e tenere in frigo la base per almeno 15 minuti.

Mettere in una ciotola la ricotta, le uova e il dolcificante (4) e mescolare tutto con uno sbattitore. Intanto sciogliere il cioccolato sul fuoco (io l'ho sciolto con una tavoletta di burro di cacao Venchi) o nel microonde alla minima potenza. Aspettare che si raffreddi leggermente, mescolandolo sempre, prima di unirlo al composto di ricotta (6).
Una volta ottenuta una morbida crema al cioccolato, riempire la base (7) e infornarla in forno pre-riscaldato a 180° per 30 minuti.
Sfornare il cheesecake (8) e attendere che si raffreddi. Intanto montare la panna (se volete potete dolcificarla con qualche goccia di dolcificante liquido). Quando il cheesecake sarà freddo, stendere un velo di panna sulla superficie (9); la panna è più decorativa, infatti la quantità per ogni porzione risulterà esigua.

Cospargere la superficie del cheesecake con la granella di nocciole (10) e poi con le pepite di Chocaviar Venchi (11).




Tenere il cheesecake in frigo per qualche ora e poi servire... sarà un successo!














24 commenti:

  1. Mamma mia quanto ne vorrei una fetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ne manderei una con piacere :D ma lo hanno divorato!!!

      Elimina
  2. mi piace proprio tanto questa versione cioccolatosa!! e che belle foto!

    RispondiElimina
  3. A quest'ora ci starebbe proprio bene... che bontà!
    Al posto del dolcificante liquido, si può mettere la stessa quantità di zucchero a velo?
    Sforni una delizia più bella dell'altra, complimenti,
    buona domenica,
    Amalia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara!! Per quanto riguarda lo zucchero, il rapporto è 40 gocce di dolcificante al posto di 100 g di zucchero, quindi dovresti mettere 150 g di zucchero a velo. Secondo me vanno benissimo anche 120... Buona domenica anche a te! Fammi sapere se fai il cheese cake!

      Elimina
    2. grazie per le spiegazioni,
      per ora, sono impegnata nei prossimi giorni ad organizzare il buffet per il compleanno del bambino, appena passerà, desidero proprio cimentarmi, con questo caldo i cheese cakes sono gradevoli,
      ciao!

      Elimina
  4. wow che bontà!! devo provare a farla....la cagnolina nella foto del mio profilo si chiama Stellina , una birbona di 5 mesi :-)... do un'altra visitata dal tuo blog....se tutte le ricette sono così ...nasce l'imbarazzo della scelta! a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Io ti aspetto qui eh! Un bacino a Stellina che è un amore!

      Elimina
  5. Che bella ricetta, complimenti davvero, ora faccio parte dei tuoi lettori e ti seguirò molto volentieri!!! ^_^

    RispondiElimina
  6. è fantastica questa cheesecake! la adoro!
    piacere di conoscerti.. continuo a curiosare tra le tue ricette e da oggi ti seguo!
    a presto
    luisa
    ghiottodisalute

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa! Piacere di conoscerti, il tuo blog è delizioso e molto, molto utile!
      A presto!

      Elimina
  7. Ma che belle foto che hai fatto! E poi... come si fa a dire di no ad una così golosa cheesecake????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Morena! Io intanto sto pensando ai biscotti fruttati! Baci!

      Elimina
  8. ciao sulla mia bacheca trovi un premio porta fortuna per te, grazie per essere passata da me!

    RispondiElimina
  9. no comment! semplicemente fantastica!

    RispondiElimina
  10. oddio questa è fantastica!!stavo per dirti che avresti potuto partecipare al contest sul cheesecake e vedo che infatti l'hai fatto!

    RispondiElimina
  11. ma come fa un glicemico a mangiare questa bonta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si può, si può. Tutte le mie ricette sono testate su me stessa e riporto l'IG (indice glicemico). Vedrai, tuo figlio non rinuncerà più a nulla!

      Elimina
  12. Dimensioni della teglia?

    RispondiElimina

Cosa ne pensate?