domenica 6 luglio 2014

Crostata di albicocche e mirtilli senza zucchero

crostata albicocche e mirtilli senza zucchero vegan
Le proprietà benefiche della frutta di stagione sono davvero tante e vale la pena approfittarne sfruttandole al massimo! 
Le albicocche, ricche di vitamina A e C e di potassio, sono un toccasana per tutti. Indicate particolarmente per chi ha problemi di anemia o di spossatezza cronica, sono molto digeribili ed hanno un basso indice glicemico, quindi adatte per noi diabetici. La vitamina A è utile per lo sviluppo delle ossa e l'alta percentuale di potassio è in grado di prevenire vari disturbi a livello nervoso e muscolare. Inoltre la vitamina A è in grado di stimolare la produzione di melanina, la sostanza responsabile dell'abbronzatura e della protezione della pelle, fondamentale in questa stagione.
Le infinite proprietà del mirtillo potete trovarle QUI nella ricetta per i ghiaccioli al succo di mirtillo.
Questa crostata estiva è perfetta per una merenda sana, gustosa e a basso indice glicemico. Non contiene ingredienti di origine animale, quindi perfetta per chi segue una dieta vegana.

Ingredienti:
- 250 g di farina tipo 1
- 60 g di zucchero di mele DolceDì RdA
- 40 g di olio evo
- 8 g di lievito biologico
- succo di mela q.b.
- Fiordifrutta di albicocche RdA
- 5-7 albicocche (regolarsi in base alla grandezza)
- 1 manciata di mirtilli (20-30)

Preparazione:
Unire la farina con il lievito, io ne ho utilizzato uno biologico (2). Aggiungere l'olio e iniziare ad amalgamare (1). Sciogliere lo zucchero di mele in un po' di succo di mela e con questo irrorare l'impasto (3), aggiungere succo di mela poco a poco fino a raggiungere una consistenza di frolla (4). 


Non serve far riposare la frolla, che potrà essere subito stesa in una teglia rotonda. Lavare le albicocche, asciugarle e tagliarle in spicchi (5). Stendere uno strato di Fiordifrutta alle albicocche sulla frolla (6) e iniziare a disporre le albicocche secondo la vostra fantasia (7). 
Completare con i mirtilli (8).

crostata albicocche e mirtilli senza zucchero vegan
Infornare a 180° per circa 30 minuti. Controllare la cottura: se le albicocche sono molto succose potrebbero aver imbevuto di più la frolla, quindi proseguire la cottura.
Sfornare e lasciare raffreddare.

Buona merenda!

crostata albicocche e mirtilli senza zucchero vegan


crostata albicocche e mirtilli senza zucchero vegan



crostata albicocche e mirtilli senza zucchero vegan




crostata di albicocche

4 commenti:

  1. Ciao cara che bella questa crostata "fruttosa", mi piacciono molto i mirtilli ma da queste parti arrivano e spariscono in un batter d'occhio!!! Ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
  2. Che buona e soprattutto che bella questa crostata!
    complimenti! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Manuela e Silvia! Un abbraccio! ^_^

      Elimina

Cosa ne pensate?