martedì 17 aprile 2012

Tortino müsli e cioccolato


Avete presente quando, per mesi, vedete in fondo alla dispensa una scatola che chiede, per pietà, di essere presa in mano, quantomeno per controllare che il suo contenuto non sia scaduto? Beh, a me è successo con una bella scatola di müsli... Per fortuna non era ancora scaduto, ma non solo! Mi ha dato un'idea per preparare un delizioso tortino, ottimo per la merenda, energetico come una di quelle barrette ai cereali in commercio, ma genuino e senza zucchero!

Ingredienti (per 14 quadratini)
- 180 g di müsli
- 50 g di farina
- 10 g di fecola di patate
- 1 uovo
- 80 g di burro di centrifuga
- 10 g di dolcificante in polvere
- 4 g di lievito in polvere
- 5 g di cannella in polvere
- 1 limone
60 g Chocolight fondente Venchi
- 2 cucchiai di latte

Carboidrati tot: 152,96 g
Carboidrati per porzione: 10,92 g

Preparazione
Lavare bene il limone e grattugiare la scorza (1). Mescolare le polveri: la farina, la fecola, il dolcificante, il lievito e la cannella. Spremere il succo del limone e mescolarlo alle polveri (2). Mescolare il müsli alle polveri e aggiungere la scorza del limone (3).
 Fondere il burro facendo attenzione a non portare a ebollizione. Dividere il tuorlo dall’albume, battere il tuorlo e montare l’albume a neve (5). Mescolare il tuorlo e il burro fuso al composto (4).
Infine incorporare l’albume montato a neve, con movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontarlo (6). 
Versare il composto in una teglia precedentemente rivestita di carta da forno (7). Infornare a 180° per 20 minuti. Sfornare il tortino e lasciarlo raffreddare in un piatto (8). Preparare i 60 g di cioccolato senza zuccheri aggiunti, io ho usato Chocolight Venchi, ma qualunque fondente di buona qualità può andar bene (9).
Fondere il cioccolato con due cucchiai di latte (9). Spalmare il cioccolato sulla superficie del tortino ed aspettare che solidifichi (10, 12).
Ecco pronto il vostro tortino, più facile a farsi che a dirsi...
Dopo la prima fetta presa a morsi... l’ho servito tagliandolo in piccoli quadrati.












7 commenti:

  1. CIAO CARA E BUONA DOMENICA!

    Con piacere ti ho messa tra i blog amici, se vorrei prelevare anche tu il mio banner lo trovi nella home page.
    Complimenti per il tuo blog, stupendo .. sono sicura che farai molta strada!
    Il 18 lancio una nuova iniziativa e sono sicura che mi sarai di grande aiuto in una sezione particolare di ricette !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieee!! Certo, non mancherò, anzi sono curiosissima! Un abbraccio.

      Elimina
  2. Mi piace un sacco la musli!!! vedere il tuo blog mi ha fatto venire volgia di eliminare un pò di zuccheri aggiunti e fare un favole alla mia salute, le tue creazioni sembrano comunque così dolci! gli scatti sono di sicuro golosi ...
    Sono finita da te tramire MrCook, partecipiamo anche allo stesso contest sul cioccolato!!!
    Da oggi ti seguo con piacere, se vuoi passare da me sei la benvenuta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Grazie mille! Ti assicuro che la maggior parte delle volte sono più buoni che belli... è vero che l'occhio vuole la sua parte, ma anche il palato! Poi quando si possono anche abbassare le calorie... meglio! Seguo anch'io il tuo blog!

      Elimina
  3. Rieccomi!!! grazie per essere passata da me! Ci devi tornare!! ti ho lasciato un piccolo portafortuna che spero ti faccia piacere ;)

    RispondiElimina
  4. Anche questa ricetta è particolarmente adatta a chi vuole togliersi lo sfizio di qualcosa di dolce senza esagerare. Buonissimo
    Aspetto nuove ricette
    Isa

    RispondiElimina
  5. ciao! ti andrebbe di passare un secondino da me? con l'occasione ti invito alla mia nuova raccolta
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/10/ciao-e-buona-giornata-tutti-ecco-per.html
    ciao
    Sara

    RispondiElimina

Cosa ne pensate?