lunedì 21 maggio 2012

A proposito di collaborazioni...

Prima di illustrarvi una delle più recenti collaborazioni, vorrei ringraziare chi ha segnalato No sugar please al sito "abc Magazine". Siamo il Food blog del mese!!! Grazie mille! Continuano le indagini per scoprire chi sia l'anonimo benefattore... per leggere la presentazione su abc Magazine andate QUI.

Qualche giorno fa, è arrivato il gradito pacco della fornitura di Misura Stevia, che sancisce l'inizio della collaborazione con D&C.
Questo dolcificante 100% naturale è estratto dalla stevia, una pianta che appartiene alla famiglia delle Asteraceae. Qui potete conoscere la lunga storia del suo utilizzo, a partire da alcuni popoli del Sud America.
E' dunque un dolcificante naturale, a base di rebaudiosideA (rebA), la componente delle foglie di stevia con maggior potere dolcificante, che è 300 volte superiore a quello dello zucchero. Inoltre, non essendo assimilata dall'organismo, apporta una quantità di calorie vicino allo zero. Particolarmente indicata per noi "diversamente dolci", è adatta anche ai bambini, alle donne in gravidanza e allattamento; non favorisce la carie e non contiene glutine. Per ulteriori informazioni potete visitare il sito di Misura Stevia
Convinta della bontà del prodotto, ho iniziato a utilizzarlo. Premetto che le mie impressioni sono ovviamente condizionate dal mio gusto personale. Mi sembra ottima in bevande come tisane e infusi, caldi e freddi; meno buona secondo me nel caffè, perché quel leggerissimo retrogusto, che potrei assimilare alla liquirizia, credo non si sposi bene. Buonissima nei dolci al cucchiaio come cheese cake o mousse, perfetta nelle macedonie. Per i dolci lievitati vi farò sapere molto presto...
Mi piacerebbe sapere anche il vostro parere, quindi, se vi dovesse capitare di provarla, lasciate un commento!

8 commenti:

  1. Ciao come avevo commentato in un altro post, mi ero già interessata alla Stevia leggendo anche questo libro(http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__stevia_alternativa_naturale_zucchero.php)
    però non mi la Stevia entusiasma, anzi ho smesso di usarla, questo perché il suo retrogusto di liquirizia altera gli altri sapori anche in tisane e infusi perché tutto sa di liquirizia, anche una tisana al tiglio! Idem per i dolci, avevo fatto dei biscotti al cocco (quindi un gusto abbastanza forte), ma la liquirizia si sentiva comunque. Mi spiace molto perché la Stevia è naturale, ma pur avendola provata anche di altre marche oltre a Misura, a mio modesto avviso, il retrogusto invalida i benefici.
    Buon proseguimento!
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento Francesca, in effetti noto che il gusto è personalissimo. Ho fatto assaggiare alcuni dolci al cucchiaio preparati con la stevia: alcune persone non notano neanche la presenza, altri sentono un sapore che non sanno definire, di questi ultimi alcuni apprezzano e ad altri non piace... Aspetto tanti altri commenti...

      Elimina
  2. Ciao, anch'io ho scoperto da pocola stevia, però sinceramente non l'ho mai provata. Diciampo che amando io la liquirizia potrebbe anche piacermi...magari nel caffè no...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella! Quando la provi fammi sapere cosa ne pensi...

      Elimina
  3. Ciao, ho provato anch'io la stevia esono d'accordo con l'anonimo: ha un sapore di liquirizia che falsa un po il resto..... ma dolcifica ed è naturale cosa da non sottovalutare assolutamente...^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra, per fare il punto della situazione, direi che bisogna capire con quali gusti la stevia sia compatibile e con quali non lo sia.

      Elimina
  4. Sono molto incuriosita da questa stevia, ma purtroppo ancora nn sono riuscita a trovarla nei supermercati della mia città, spero presto di provarla.

    RispondiElimina
  5. a me personalmente non piace ,ho provato solo nel caffè nei dolci ci farò un pensiero ,anche perchè devo finire la confezione che ho comprato ,peccato è propio il retrogusto di liquerizia che stona, Faby

    RispondiElimina

Cosa ne pensate?