venerdì 21 febbraio 2014

Crema pasticcera con l'olio evo, senza uova e senza zucchero...

...con granella di pistacchi di Bronte


Questa crema è ottima sia come dessert, sia per farcire torte, bignè, sfoglie, crepes. 
Ma cos'ha di particolare? E' innanzitutto senza uova, senza burro ed è fatta con l'olio extravergine d'oliva! Perfetta per chi vuole un dolce leggero, ma gustoso e senza colesterolo. Se utilizzate anche un latte vegetale, consiglio latte di soia biologico alla vaniglia, è una crema vegana.
Infine è senza zucchero, perché dolcificata con sciroppo d'agave.
Il tocco di classe, se la servite come dessert, è una granella fine di pistacchio di Bronte! 

Ingredienti per 2 porzioni:
- 250 ml di latte vegetale (es.: latte di soia alla vaniglia) o vaccino
- 20 g di olio evo Vecchia Macina
- 30 g di farina tipo 0
- 2 cucchiai di sciroppo d’agave
- 1 limone biologico
- ½ cucchiaino di vaniglia in polvere


Preparazione:
Versare in un pentolino l'olio evo, io ho provato con il Vecchia Macina e l'ho trovato perfetto anche per le ricette dolci. Aggiungere la farina (1), mescolare bene per ottenere un composto liscio e omogeneo (2). Accendere il fuoco a fiamma bassa e iniziare a versare il latte poco per volta mescolando sempre (3).
Piano piano inizierà ad addensarsi. Aggiungere la scorza di mezzo limone biologico, poi la vaniglia, io ho preferito usare quella in polvere biologica (4) che ha dato anche un po' di colore. Infine lo sciroppo d'agave (5) sempre mescolando bene.
Alzare poco la fiamma e mescolare fino a quando la crema si sarà perfettamente addensata. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Eliminare le scorze di limone e servire la crema nella coppette con una spolverata di granella di pistacchi di Bronte (6).

Facilissima da preparare e molto versatile...







22 commenti:

  1. Fantastica!!!! Farcirei tutti i dolci con la crema.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia! E con questa proprio a cuor leggero! :D

      Elimina
  2. Davvero interessante, brava come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena! Presto pubblicherò qualche dolce farcito con questa crema! ;)

      Elimina
  3. Naaaaaaaaaaaaaa, ma questa è geniale!!!!!! Tu sei un genio!!!! E quella granellina sopra, aaaaaaaaaaaaahhhhhh, la adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica, io vivo per i tuoi commenti! GRAZIEEEE <3 <3 <3

      Elimina
    2. Phuahahahahah.... e io vivo per le tue opere d'arte come questa!!!!!!!! ^_^

      Elimina
  4. Uauh ma questa ricetta è un portento !!! davvero bravissima !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilenia! Ormai la utilizzo per farcire un po' tutto, anche le crostate con la frutta!

      Elimina
  5. ottima idea!!!! è davvero molto invitante...

    RispondiElimina
  6. decisamente invitante! Buona idea :)
    In Cucina con Cecilia

    RispondiElimina
  7. Con l'olio??? Mai provata!! Il tocco in più sono però i miei adorati pistacchi di Bronte!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Gioia! Sempre alla ricerca di ricette senza colesterolo! Questa è proprio buona! I pistacchi di Bronte poi, già lo sai, superlativi!

      Elimina
  8. L'aspetto è ottimo! Sembra davvero molto golosa
    In Cucina con Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo vari esperimenti, questa l'ho promossa! Da provare! :)

      Elimina
  9. Ciao!! posso sostituire la farina con l'amido di mais?
    Favolosa questa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì certo Lisa, non credo cambi molto! Se vuoi un sapore più delicato basta sostituire l'olio d'oliva con uno meno saporito!

      Elimina

Cosa ne pensate?